Ultima modifica: 16 ottobre 2017
Home > Cittadini digitali

Cittadini digitali

In Evidenza:

Abitare la rete in modo consapevole

Essere cittadini digitali significa usare in modo consapevole:

  • le innumerevoli risorse che la galassia internet ci offre per comunicare e lavorare (learning enviroment, mail, messaggistica istantanea, video conferenze ecc…)
  • i suoi strumenti di interconnessione a servizi  di ogni genere attraverso portali e apps (abbreviazione del temine inglese application, ovvero applicazione)
  • spazi social

significa aver cura:

  • della propria reputazione
  • della propria riservatezza
  • della propria dignità personale

Attenzione però, proprio perchè la galassia internet è uno spazio sociale reale abbiamo anche dei doveri nei confronti degli altri;
dobbiamo: rispettare la dignità delle altre persone!

I nostri regolamenti: ovvero la Policy di Utilizzo Accettabile (PUA) che tutta la comunità scolastica si impegna a rispettare

La PUA è una serie di norme che regolano l’uso delle TIC e della rete a scuola.
Chi è parte della comunità scolastica deve leggerla e rispettarla.

Normativa di riferimento generale

Cerchiammo, genitori, insegnanti, personale, educatori, di rimanere informati sulle norme nazionali e internazionali che regolamentano l’uso delle piattaforme on line.
Alcune di esse sono contenute nei seguenti decreti:

Documentazione di riferimento Google Suite For Education

Per informazioni sulla configurazione della piattaforma utilizzata con dominio di proprietà dell’Istituto e sui termini del servizio visitare le pagine web seguenti:

Giochi per aumentare la nostra consapevolezza

Happy Onlife

Gioco con la struttura simile a quella del gioco dell’oca e si compone di una serie di quiz con l’obiettivo di favorire la riflessione sul tema della sicurezza in rete e sulle opportunità di una partecipazione digitale attiva.
Gli argomenti dei quiz sono: l’uso di internet, i social network, i giochi on line.
Le attività sono formulate in modo da accendere la discussione tra i moderatori (gli adulti) e i giocatori (i bambini) e, in tal modo, favorire l’acquisizione e il consolidamento delle competenze.
In versione app si può giocare soli contro un avversario virtuale.

Materiali per insegnanti




I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal Garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per migliorare la navigazione e per effettuare analisi statistiche completamente anonime; questo sito non utilizza in alcun modo cookie di profilazione propri, ma consente l'invio di cookie di terze parti. Accettando quanto indicato nella barra in basso, si presta il consenso all'uso dei cookie. È possibile disattivare i cookie direttamente dal browser. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione: ‎ Informativa estesa sui cookies

Chiudi